Valsavarenche

Viérin,nuova legge valorizzazione patois

Una nuova legge regionale per la salvaguardia e la valorizzazione del franco provenzale in Valle d'Aosta. Il progetto è stato anticipato oggi in Consiglio regionale dall'assessore alla cultura, Laurent Viérin, rispondendo a una interpellanza della Lega Vallée d'Aoste. L'assessore ha evidenziato "la necessità di avviare un'iniziativa strategica per rilanciare la 'lingua del cuore' della comunità valdostana: dobbiamo lavorare ad una legge regionale per la sua salvaguardia e la sua valorizzazione - perché le leggi sono lo strumento per tutelare dei principi - e per fare in modo che il suo sviluppo non sia solo affidato alla sensibilità dei singoli amministratori, ma sia patrimonio collettivo di tutti".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie