Valsavarenche

Cervino,record creste Cazzanelli-Steindl

In 16 ore e 4 minuti il valdostano Francois Cazzanelli e lo svizzero Andreas Steindl hanno concatenato in salita le quattro creste del Cervino: Hornli, Furgen, Zmutt e Leone. Si tratta di un nuovo record. I due alpinisti sono partiti alle 2.20 dal rifugio dell'Hornli, in Svizzera, da dove hanno scalato la via normale in un'ora e 40 minuti. In due ore e mezza sono rientrati al rifugio, hanno cambiato il materiale per ripartire in direzione della cresta di Furggen, la più difficile. Da lì in quattro ore erano in vetta al Cervino per la seconda volta. Quindi sono ridiscesi lungo la cresta dell'Hornli per attaccare la cresta di Zmutt e raggiungere la cima per la terza volta. Infine sono scesi per la cresta del Leone, la via normale italiana, fino al Colle del Leone, e da lì sono ripartiti per raggiungere la vetta per la quarta volta, in meno di 15 ore dalla partenza. In un'ora e 4 minuti sono tornati al rifugio dell'Hornli, da dove era partito il cronometro.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie